Nella roccia o in palestra

Nella verticale vengono rafforzati il corpo e la mente – ogni passo e ogni manovra richiede la massima concentrazione.
Il Plan de Corones, con i suoi innumerevoli picchi di montagna, offre una versatile zona di arrampicata con aspre rocce, picchi selvatici e torri bizzarre.
Le Dolomiti a sud, oppure i tremila del Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina in nord, già da sempre hanno attirato magicamente gli avventurieri ed esploratori.
Palestre e giardini di roccia
impressionanti sono presenti in Villa S. Caterina,
San Lorenzo oppure a Campo di Tures. Chi vuole seguire la sua passione in tutte le condizioni atmosferiche, può farlo nella palestra di arrampicata di Brunico oppure nella palestra Boulder di Campo Tures.